Incendi boschivi. Divieto assoluto di abbruciamento dei residui vegetali dal 12 al 27 marzo 2022

Con Decreto della Regione Toscana è stato disposto un periodo ad alto rischio incendi su tutto il territorio regionale a partire dal 12 marzo e fino al 27 marzo 2022 compresi. Oltre al divieto di abbruciamento di residui vegetali, il regolamento forestale della Toscana, durante il periodo a rischio, vieta qualsiasi accensione di fuochi. La mancata osservanza del divieto comporterà l’applicazione delle sanzioni previste dalle disposizioni in materia.

Data di pubblicazione:
11 Marzo 2022
Immagine non trovata

Con Decreto della Regione Toscana è stato disposto un periodo ad alto rischio incendi su tutto il territorio regionale a partire dal 12 marzo e fino al 27 marzo 2022 compresi.
Oltre al divieto di abbruciamento di residui vegetali, il regolamento forestale della Toscana, durante il periodo a rischio, vieta qualsiasi accensione di fuochi.

La mancata osservanza del divieto comporterà l’applicazione delle sanzioni previste dalle disposizioni in materia.

In caso di incendio o in presenza di un principio di incendio, anche se di modesta entità, avvisare sempre con tempestività uno dei seguenti numeri di servizio pubblico:

  • numero verde 800.425.425 – Sala operativa regionale antincendi boschivi
  • 115 – Vigili del Fuoco
  • 112 -Numero unico di emergenza

Ultimo aggiornamento

Venerdi 11 Marzo 2022