Ad Anghiari si è riunito oggi il C.O.C: Chiesto alla Regione l’attivazione del programma “Territori Sicuri” per lo screening anticontagio. “Attesa per le decisioni della Regione”.

L’attivazione del programma si basa su un indice che combina il tasso di positività per 100mila abitanti nei 7 giorni precedenti ponderandolo con la velocità di incremento dei casi rispetto alle due settimane precedenti.

Data di pubblicazione:
08 Maggio 2021
Immagine non trovata

Il Centro Operativo Comunale di Anghiari si è riunito oggi in via straordinaria per far fronte alla situazione emergenziale che si è creata nella comunità anghiarese. Sono circa 40 i casi attualmente positivi al Covid-19, la maggior parte dei quali registrati negli ultimi 4 giorni. Per mitigare la diffusione del virus e di prevenire ulteriori focolai, durante la riunione di oggi è stato deciso di chiedere alla Regione Toscana l’immediata attivazione dell’iniziativa “Territori Sicuri”, in modo da effettuare tamponi di massa tra la popolazione e spezzare così eventuali ed ulteriori catene del contagio. L’attivazione del programma si basa su un indice che combina il tasso di positività per 100mila abitanti nei 7 giorni precedenti ponderandolo con la velocità di incremento dei casi rispetto alle due settimane precedenti. Tuttavia sarà la Regione Toscana in base all'attuale normativa già dalle prossime 48 ore, sulla base dei report prodotti dall’ ASL, ad analizzare i dati e a valutare, sentito il Comune, l’adozione di eventuali, nonché motivate, misure restrittive per l’area interessata

Ultimo aggiornamento

Giovedi 10 Giugno 2021